mercoledì 2 novembre 2011

Delirio di cioccolata


Con questa torta finisco la tetralogia del cioccolato. Questa l'ho voluta chiamare delirio. E' un invito alla voluttà e alla gioia che solo il cioccolato sa dare. 
Ingredienti:

Per la base:
4 bianchi d'uovo
75 g. di zucchero
125 g. di mandorle
25 g. di farina

Mousse:
4 rossi d'uovo
5 dl di panna
25 g. di zucchero
2 cucchiai di cognac
300 g. di cioccolato fondente
4 fogli di gelatina
1/2 dl. di acqua

Glassa:
100 g. di cioccolato fondente
1 dl di panna


Monto i bianchi a neve, aggiungo lo zucchero e la farina setacciata, trito le mandorle e amalgamo il tutto. Metto il tutto in una forma di circa 24 cm.
In forno a 180° per 15 minuti.

Faccio raffreddare la base.

Per fare la mousse: mischio i rossi d'uovo, lo zucchero e 1dl di panna in un pentolino, lo metto sul fuoco basso e lo giro fino a che si addensa.
In un'altra pentola, a bagno maria, sciolgo il cioccolato e poi lo inserisco nella crema e lo amalgamo bene. Faccio raffreddare il tutto. Sciolgo in acqua calda i fogli di gelatina. Monto la panna restante e la incorporo nella cioccolata. Aggiungo la gelatina un pò alla volta, insieme al cognac.
Questa mousse la metto sopra alla base a coprire. Ho lasciato la base nella forma, in modo che la mousse la coprisse tutta senza tracimare. La base a questo punto verrà a galla. Almeno a me ha fatto così. Niente paura. Diventa semplicemente una torta rovesciata. Metto il tutto a riposare in frigo per tutta la notte.

Tolgo il preparato dalla base, rovesciandolo, e lo sistemo su un piatto. 
Per la glassa: sciolgo il cioccolato con la panna. Faccio raffreddare un pò e lo verso sopra alla torta.
In frigo finchè non solidifica. 
Guarnisco con mandorle, o, se volete, con frutta candita. 

E poi via al delirio!! E chissà che la tetralogia non diventi una pentalogia o una esalogia..

40 commenti:

  1. Come non concordare e' un delirio di piacere!!!!!cioccolattosa!!!!!!direi!!!!Grazie per il commento e buona vita!!!!
    Stavo pensando che e' un dolce antidepressivo al naturale...una fetta e riuscirebbe a sollevare l'umore di tutti!!!!!
    Raffaella

    RispondiElimina
  2. mi piace molto quella mousse, la base mi piace ancora di più. E' veramente un bel dolce da gustare con calma magari sorseggiando un buon cognac. Complimenti, bravissimo come sempre.
    Colgo l'occasione anche per invitarti al contest che sto facendo da oggi con un'altra blogger, Artù, ci farebbe piacere se anche tu partecipassi http://nuvoledifarina.blogspot.com/2011/11/nuovo-contest-sfrutta-linverno-e-pasta.html
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Un delirio di golosità ! Interessante la base con gli albumi e buonissima la mousse ! Baci

    RispondiElimina
  4. Una vera e propria bontàààà, chi non adora il cioccolato?? complimenti!!

    RispondiElimina
  5. ciao Giovanni
    incredibile!!
    una torta davvero fa-vo-lo-sa!!!!
    davvero da delirio...nome molto azzeccato!
    ciao e a presto
    p.s.
    ci vanno bene tutte le ........logia che vuoi ^_^

    RispondiElimina
  6. Troppo buona,da svenimento!

    RispondiElimina
  7. Toglietemi tutto.. ma non il cioccolato ;-)!!!
    Per la mia felicità continua pure con le ricette cioccolatose!!
    Divina la tua torta!!!
    Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  8. Applausi a scena aperta!!!
    Ma il primo amore non si scorda mai, non mi levo dalla mente la torta Nemesi.... ;)
    Linda

    RispondiElimina
  9. E' davvero golosa, complimenti!
    Giovanna

    RispondiElimina
  10. Che il peccato di torta .. sembra fantastico .... sto dentro per un pezzo di prova..BACI MARIMI

    RispondiElimina
  11. sono d'accordo e una vera goduria adoro il cioccolato ciao a presto!!!

    RispondiElimina
  12. CHE MERAVIGLIA,PRENDO NOTA PER PROVARLA!!!!!!BUON PROSEGUIMENTO!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Eh, ragazzo mio, questo e' un colpo basso, nonche' un'istigazione a delinquere. A quest'ora poi!
    Complimenti Gio', me la segno e la faccio il prima possibile! Un bacio!

    RispondiElimina
  14. Goduriosa al massimo, complimenti!
    A presto!

    RispondiElimina
  15. per un delirio simile farei un grande strappo.
    mandi

    RispondiElimina
  16. Come finisci? basta cioccolato più?!?!!? No dai, non potrei fare a meno delle tue bombe, poi oggi al posto dell'arancia mi hai messo il cognac....facciamo merenda? Ti auguro una buona settimana!!!!! ciao

    RispondiElimina
  17. grazie a tutti!! vedremo di trovare nuove ricette di torte al cioccolato..
    @Ale: prepari il tè con vista sul lago?

    RispondiElimina
  18. Giovanni devo provare anche questa tua ricetta cioccolatosa, con il freddo alle porte è proprio quello che ci vuole per ricaricarsi!

    RispondiElimina
  19. mamma mia ma tu ci vuoi tutte ciccia e brufoli????

    Chi resisterebbe a questa, altro che kb...

    RispondiElimina
  20. Mi strafogherei in questa delizia cioccolatosa, bravissimo Giovanni!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Io non posso proprio resistere a tutto quel cioccolato. Tufferei subito la forchettina in quella soffice delizia.

    RispondiElimina
  22. mai nome mi parve più azzeccato!! è veramente da delirio, bella idea la pasta con sole chiare, buona giornata

    RispondiElimina
  23. Questa "delirio di cioccolata" mi sembra moooolto invitante...complimenti è bellissima!E' immagino che buon sapore!

    RispondiElimina
  24. Hai scelto un nome davvero perfetto per questa torta, è un delirio favoloso!

    Tiziana

    p.s. da storico saprai certamente raccontare di un bel dolce, o di un piatto in generale, che riguarda il natale... spero così tu voglia partecipare al mio contest, strenne di natale, ti spetto!

    RispondiElimina
  25. E' davvero un delirio di bontà questo dolce...me ne servirebbe una fettina per iniziare questa giornata che proprio non vuole prendere il via :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. mammina ho dei cali di zuccheri presto presto una fettina di quella golosità per riprendermi...
    by da lia

    RispondiElimina
  27. E' un delirio se non riesco ad assaggiarla ;)

    RispondiElimina
  28. il titolo dice tutto!!impazzirei per una fettina ^_^

    RispondiElimina
  29. Questo dolce è un vero e proprio delirio!! Davvero strepitoso!Mi accontenterei anche delle briciole. Bravissimo!

    RispondiElimina
  30. Delirio...mamma mia Giovanni, puoi dirlo forte, è strepitosa!

    RispondiElimina
  31. Stò delirando :P troppo bella buona..la voglio!! bravissimo!!
    Anna

    RispondiElimina
  32. un nome azzeccatissimo!!! golosissima

    RispondiElimina
  33. Giovanni, grazie di essere fra i miei sostenitori. Il tuo blog é stupendo, la torta un vero "delirio" Ti seguo molto, ma molto volentieri, anche perché ho visto un bel pane francese e sicuramente vorrò provarlo!. A presto e grazie ancxora

    RispondiElimina
  34. Questi sono i deliri che mi piacciono! ;P COmplimenti!

    RispondiElimina
  35. Il nome è il suo...un delirio...Giovanni ci prendi per la gola...fenomenale!

    RispondiElimina
  36. mi pi:) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere passa nel mio blog anche se sono alle prima armi se ti va ciao :)ace il tuo blog

    RispondiElimina