venerdì 7 ottobre 2011

Pane all'arancio

Ormai non compro più il pane e mi diverto molto a creare nuove ricette. Ecco un nuovo pane che vi propongo di preparare questo week-end di inizio autunno (speriamo sia la volta buona che arrivi il fresco!). Ha un bel colore dorato e un delicato sapore d'arancio. Sta bene con un bel formaggio di capra spalmabile o con un filo di burro. E' ottimo per accompagnare delle fettine di salmone, del caviale o del pesce in generale.


Ingredienti per 1 pane:
3-4 aranci
1 grande cucchiaio di burro
10 g. di lievito
4 grandi cucchiai di zucchero di canna
200 g. di farina integrale
400 g. farina 0


Lavo gli aranci e gratto la buccia di uno. Spremo il succo degli aranci (circa 2 dl di succo).
Scaldo il succo e il burro a 37°. Aggiungo gli altri ingredienti e lavoro l'impasto.
Copro l'impasto con un film di plastica e lo lascio riposare per 20 minuti.
Metto un pò di farina sulla spianatora e faccio un pane (si può anche usare una forma da pane).
Lascio riposare ancora per 30 minuti.
Spalmo dell'acqua sopra il pane e lo metto su una placca, che sistemo nel ripiano basso del forno caldo a 200°, e faccio cuocere per 30 minuti.


Buon week-end!!

28 commenti:

  1. Caspitaaaa questo si che è originale!!!! un pane all'arancia dico la verità non l'ho mai sentito!!! Pure io questo w.e. avrei voluto panificare.. ma ho 2 giorni totalmente impegnati fuori casa.. e vabbè sarà per il prox.. buon w.e.:-D

    RispondiElimina
  2. segno eh!! l'idea dell'arancio nel pane mi piace un sacco.... poi siamo nella stagione giusta. ho già visto arance italiane dal fruttivendolo. complimenti... :-)

    RispondiElimina
  3. Brillante idea Giovanni, sei davvero molto creativo!
    Io vedo questo pane molto bene a colazione (mi immagino una scena domenicale), ottimo da mettere nel cestino della merenda dei bambini per la scuola e, perche' no, anche da accompagnamento a una bella vellutata invernale, come quella alla zucca che preparero' stasera per i miei commensali!

    RispondiElimina
  4. Giovanni direi che il tuo pane sta bene con tutto ma anche da solo mi piace molto l'abbinamento con l'arancia poi fare il pane in casa non ha prezzo per tutto il resto....buon fine settimana!!!1

    RispondiElimina
  5. Bellissima idea mi sa di fresco nonostante non lo sia :) Chissà che profuminooo!! :)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  6. grazie a tutti!
    @Gemma Olivia: grazie per i suggerimenti!! sempre preziosi

    RispondiElimina
  7. mmm...che profumino...felice week end Giovanni!

    RispondiElimina
  8. Una bella idea ne ho visto uno simile in un sito americano e mi piaceva
    provo la tua ricetta, ciao

    RispondiElimina
  9. profumoooooooooooooooooooooooooooooooo grande gianni!!!! a presto

    RispondiElimina
  10. oh mamma che meraviglia questo pane
    lo proverò al più presto
    da oggi ti seguirò molto volentieri
    passa da me se ti va

    RispondiElimina
  11. ma che fantastica trovata mettere l'arancio, e in fondo già si fa con altra frutta, perché non provarci con questo! bravissimo davvero

    RispondiElimina
  12. qui le arance non mancano e spesso non si sa che uso farne , io ci preparo marmellate aromatizzate nelle più svariate maniere.. credo che riprenderò il tuo pane che sarà di certo delizioso .

    RispondiElimina
  13. Ciao ci siamo imbattute qui per caso, o forse è stato il profumo di questo pane a portarci fin qui!Buono, anche solo spalmato con del burro di montagna!Da oggi ti seguiamo anche noi!

    RispondiElimina
  14. Grazie della visita giovanni, ricambio volentieri, la tua "cucina" è piena di cose buone!! Mi sa che sarà uno dei posti in cui sbircerò durante la mia virtuale "sfogliata" di blog quotidiana!! Buono questo pane all'arancia, molto molto autunnale, anche nei colori!! A presto!!

    RispondiElimina
  15. Mi piace molto il tuo definirti "storicamente cuoco". Grazie per il tuo delizioso aneddoto e per essere passato a trovarmi. Ti seguo con piacere, dietro dietro a questo profumo di pane! Buon week end. Pat

    RispondiElimina
  16. Ma che splendido pane!! Dev'essere profumatissimo e a giudicare dalla foto anche molto soffice! Sei bravissimo! A presto!

    RispondiElimina
  17. salvato e presto lo farò, l'idea di abbinarlo ai formaggi mi piace da matti !!
    Grazie e buon week end !!

    RispondiElimina
  18. mi piace! già vedo una fetta di questo pane a colazione, un pò di burro e ...miele di bosco. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  19. ciao Giovanni, piacere di conoscerti!
    il pane all'arancio non l'avevo mai sentito, mi ispira moltissimo! un'originalissima idea ^_^

    RispondiElimina
  20. Bravo Giovanni, pure io amo panificare in casa, che soddisfazione!!!!! L'ho fatto all'arancio, ma non integrale..... proverò questa ghiotta variante, grazie!!!!!

    RispondiElimina
  21. DELICIOSO PAN DULCE ..se ve muy apetitoso bsss,MARIMI

    RispondiElimina
  22. E' la prima volta che sento di un pane all'arancio. Deve essere buonissimo. Ottimo l'abbinameno con i formaggi.
    Ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  23. Meraviglioso e profumatissimo questo pane all'arancio.... fa venire voglia di provarlo! Bravo!!!

    RispondiElimina
  24. Eccomi qua: ciao!!! Questo pane deve essere profumatissimo e davvero molto buono!
    A presto, e grazie della visita!
    (sempre forza Roma!)

    RispondiElimina
  25. Ciao! grazie per essere entrato nella mia umile cucina ;-)...da ora ti seguo anch'io....inizio con questo pane profumato che sarà buonissimo!!!!

    RispondiElimina
  26. Mi piace tantissimo il pane aromatico, gli agrumi conferiscono davvero un ottimo profumo.
    Bella la tua pagnottella!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  27. Davvero insolito....è un po' che non faccio il pane per conto mio...questa è un'ottima ricetta per ricominciare...domani riprendo il lievito..mi attira davvero molto...un abbraccio!

    RispondiElimina